Accesso al pannello di amministrazione dell'eshop >> (Questo messaggio lo vedi solo tu!)

Padova di piombo. Lo scontro tra Pci e Autonomia Operaia negli anni Settanta

Alba edizioni, 2017 – 102 pagine, Giulia Princivalli, ISBN 9788899414207

10,00
10,00

Disponibile su richiesta, contattaci

Padova di piombo. Lo scontro tra Pci e Autonomia Operaia negli anni Settanta

Gli anni Settanta non sono solo “gli anni di piombo”: sono anni di lotte, di partecipazione delle masse alla politica e di straordinarie vittorie. Nel 1970 iniziò un’intensa stagione di riforme che hanno cambiato per sempre il nostro Paese, a cominciare dallo Statuto dei lavoratori e dall’istituzione delle Regioni, per arrivare all’introduzione del divorzio e dell’interruzione di gravidanza.

Lo scontro teorico forse più aspro di quegli anni è stato proprio quello tra il Pci e i movimenti della sinistra extraparlamentare, in particolare Autonomia operaia.

A Padova questo scontro è stato emblematico, sia perché è stata la culla e il laboratorio politico di Autonomia, sia perché il Pci padovano si scontrò con gli autonomi in maniera ancora più decisa rispetto al partito nazionale, sia infine perché l’inchiesta del 7 aprile 1979, che ha dato vita a una catena di arresti e indagini in tutta Italia, è partita dalla città del Santo.

“Padova di piombo”: menzione speciale ai Premi Brunacci di Monselice (Padova) 2018

Continua lo shopping! scopri altri prodotti della sezione storie nella storia o di Alba Edizioni