Pasolini ti ricordo ancora

A 40 anni dalla sua tragica fine, Pier Paolo Pasolini continua ad affascinare e interessare generazioni di studiosi e ricercatori in Italia e all’estero e moltissimi giovani.

Centrale nella formazione umana e artistica di Pasolini è stato il periodo friulano in cui ha pubblicato le prime poesie, ha dato dignità letteraria alla lingua di Casarsa, si è dedicato alla politica attiva, ha vissuto intensamente la vita di paese con i suoi contrasti e le sue contraddizioni.

I contributi di Otello Bosari, Angela Felice, Giuseppe Mariuz e Nino Roman, raccolti da Giacinto Bevilacqua, ricostruiscono le fasi salienti della giovinezza di Pier Paolo Pasolini, uno degli intellettuali più lucidi e acuti del Novecento europeo.

La prefazione è a cura del giornalista Paolo Medeossi.

 

  • GIACINTO BEVILACQUA Pasolini ti ricordo ancora
  • Alba edizioni, 2015 - 2015, 144 pagine, 14€
  • ISBN 978-88-99414-03-0