Appunti di un volontario

Brunello Farnia per cinque anni ha vissuto l’esperienza di volontario in un ospedale del Veneto orientale. Il volontario ospedaliero non ha nessuna competenza sanitaria e il suo obiettivo principale è quello di portare il proprio contributo nei reparti destinando un po’ di tempo alla presenza, all’ascolto, al servizio. Un servizio semplice ma di primaria importanza come quello della somministrazione di un pasto a pazienti non autosufficienti e alle persone sole.

Il volontario è tenuto, normalmente, a stare dietro le quinte ma l’autore ritiene che sia anche importante fare informazione su un universo poco conosciuto, se non nella contingenza. L’obiettivo di questo libro è teso, dunque, verso la conoscenza per non aggiungere altra sofferenza.

Ne è uscita una variegata rassegna di ritratti, una sorta di Spoon River veneta, nella quale risaltano con naturalezza le miserie e le nobiltà egli esseri umani.

  • BRUNELLO FARNIA - Appunti di un volontario
  • Alba edizioni, 2016 - 160 pagine, 10€
  • ISBN 978-88-99414-04-7