Siamo una casa editrice. Ci piace chiamarci famiglia.

Come una famiglia abbiamo messo in piedi sogni e progetti da realizzare.
Come un bimbo appena nato che guarda al futuro senza timore, che vuole esplorare, capire, conoscere e imparare.
Come l’alba di un giorno nuovo che ha tutto da illuminare.

Abbiamo già creato varie collane e altre arriveranno. Vogliamo dare luce alle perle della storia locale, delle persone che hanno fatto la storia dello sport, della medicina, della società. Vogliamo dare spazio alle persone. A quelle che sembrano “come tante”, ma che nella loro vita hanno realizzato qualcosa di eccezionale.

Alle donne che con il loro impegno quotidiano danno colore e sapore alla vita di chi amano.
Agli scrittori che nel cassetto dei ricordi hanno racconti che non possono rimanere nascosti, che sono così belli da voler essere conosciuti e letti da molti.
Agli sportivi che hanno costruito la storia, in particolare del ciclismo, ma non solo.
Alle persone che hanno lasciato un segno, grazie al loro impegno senza riserve, alla loro esperienza umana e professionale.
Ai giovani che sono un esempio per tanti altri, con i loro sacrifici e i lori sogni, la prova che il futuro è già oggi e dà speranza.
Vogliamo essere la voce di un territorio che ha tanto da raccontare e dove la tradizione può dialogare con i tempi moderni.